FAQ

Ma il talento… si può insegnare?

Il talento non si può insegnare. Col talento ci nasci, oppure no. Eppure: che cos’è il talento? Tutti ne parlano, ma pare che nessuno sappia cos’è. In effetti, il talento nessuno l’ha mai visto: al più se ne vedono gli effetti e lo si deduce di conseguenza. Come a dire: se fa cose così belle, deve avere del talento. E quindi viene il dubbio: quanto del bello prodotto dall’artista viene dal talento, e quanto dallo studio, dalla tecnica, dal confronto? Non lo sappiamo, e forse non lo sapremo mai. Sappiamo però che quando aumentiamo l’impegno, allora sì, diventiamo più bravi. Ce ne accorgiamo. Vediamo che gli altri, con l’applicazione costante, ottengono risultati sempre migliori. E allora – si domanda il neofita – come faccio a sapere se il talento ce l’ho oppure no? La risposta a questa domanda non è teorica, ma pratica: «Prova a scrivere studiando le forme, i trucchi e tutto quel che serve a chi vuole scrivere bene. I risultati ci diranno come stanno le cose». Non ho mai conosciuto persone senza nessun talento. Ma ne ho incontrate tantissime che non avevano voglia di impegnarsi in alcun modo. E quelle, in effetti, non miglioravano mai.

E se poi il seminario non mi piace?

La formula “Prova e scegli” è pensata proprio per te: partecipa gratis al primo incontro (di solito 2 ore; 3, nel caso del seminario “Chi ben comincia”) e fatti la tua idea. Se ti piace, potrai iscriverti al seminario al prezzo stabilito. La formula “Prova e scegli” è attiva solo fino al 31 maggio 2021.

Perché dovrei iscrivermi alla mailing list?

Per ottenere i vantaggi riservati agli iscritti: materiali gratuiti in continuo aggiornamento, la newsletter con tutte le informazioni sulle iniziative di editing e Scrittura creativa e in più… lo sconto del 50% (euro 14,50 anziché euro 29) sul prossimo week-end di scrittura!

Ho scritto un racconto. Posso ricevere un editing gratuito?

Iscriviti alla mailing list (qui: http://editing.paolocalabro.info/materiali-gratuiti/) e compila il form presente alla fine della pagina: ti contatteremo per offrirti l’editing gratuito delle prime pagine del tuo racconto o romanzo in diretta social!

Cosa sono i “week-end da scrittori”?

Si tratta di laboratori di scrittura a tema, della durata di 7 ore in un’unica giornata (solitamente una domenica, dalle 10:00 alle 17:00, con pausa-pranzo). Il docente assegna la traccia, guida la scrittura, introduce con dei suggerimenti teorici inerenti soprattutto al metodo e risponde alle domande dei partecipanti durante l’intera durata, a voce e in chat. Si conclude con la verifica collettiva. Per saperne di più puoi guardare la presentazione video del 4 gennaio 2021.

Chi è il docente dei seminari?

Il docente è Paolo Calabrò: leggi il curriculum qui.

Quanto costano i seminari?

La parte amministrativa dei seminari (versamento delle quote di iscrizione, rilascio degli attestati di frequenza, questionari di gradimento) viene curata dall’editore Il Prato di Padova. Per qualsiasi informazione al riguardo è possibile scrivere all’indirizzo seminari@ilprato.com.

La quota richiesta è relativa al singolo incontro, o all’intero seminario?

La quota richiesta è relativa all’intero seminario.

La quota di partecipazione è comprensiva di IVA?

Sì.

È possibile partecipare solo ad alcuni incontri e pagarli singolarmente?

Il costo di iscrizione al seminario è unico e comprensivo di tutti gli incontri. Non sono previste altre formule di pagamento.

È previsto uno sconto per chi ha già partecipato ad altri seminari organizzati da Il Prato?

Sì.

Quale materiale viene consegnato alla fine dei seminari?

Alla fine dei seminari vengono sempre consegnate le slide utilizzate per la presentazione, contenenti la bibliografia ragionata delle fonti consigliate. In più, a seconda del tipo di seminario, vengono consegnati materiali specifici: ad es., per il corso di editing base, nel quale è incluso l’incontro sugli strumenti tecnici a disposizione di chi scrive, viene consegnata la tabella dei caratteri ASCII d’uso più frequente.

È previsto un attestato di partecipazione?

Sì. Viene rilasciato dall’editore Il Prato di Padova.

Perché per i “week-end da scrittori” non viene rilasciato l’attestato di partecipazione?

Perché non si tratta di seminari nei quali si acquisiscono competenze specifiche, ma di laboratori nei quali si pratica la scrittura con la guida del docente.

Quando ci sarà il prossimo seminario?

Tutti gli aggiornamenti vengono pubblicati nella sezione Seminari attivi di questo sito.

Nei seminari di editing si parla solo di editing?

Fermo restando che gli argomenti trattati nei seminari sono pubblicati nella pagina dedicata all’offerta formativa, va da sé che argomenti come l’editing e la scrittura creativa sono strettamente intrecciati, per cui è ovvio che il discorso si trovi spesso a convergere su entrambi. Similmente, nel corso dei seminari non vengono trattati solo esempi afferenti al mondo della narrativa: il cinema, la musica, il teatro, la TV e perfino la pittura e la fotografia possono offrire spunti e modelli per una riflessione nutriente che non sia strettamente “di settore” ma si apra al più ampio orizzonte dell’arte.

Ho altre domande da porre. A chi posso rivolgermi?

Per qualsiasi altra informazione puoi compilare il form alla fine di questa pagina. Ti risponderemo al più presto.